Anche la nostra scuola si sta preparando a ESOF 2020. Il progetto che sta attuando il Liceo Oberdan a favore degli studenti e della cittadinanza infati si articola in più parti:
Organizzazione museale scientifica del patrimonio scolastico - prosecuzione di un’attività già
svolta nello scorso anno scolastico-, che consiste nella conservazione e classificazione dei beni strumentali antichi e di
libri di testo storici presenti nello scantinato del liceo. Tutto ciò ai fini di creare un’area
museale da aprire non solo agli studenti della scuola, ma anche a quelli di altri istituti e alla
cittadinanza;
-  Allestimento della mostraLa Fisica Ritrovata”: già durante l’anno scolastico precedente era esposta
una selezione di strumenti appartenenti alla collezione del Laboratorio di Fisica, molti dei quali risalenti alla seconda metà del 1800, ancora perfettamente funzionanti. La mostra verrà nuovamente allestita durante la seconda metà di ottobre e la
seconda metà di gennaio, e la visita sarà guidata dagli studenti che stanno partecipando al
progetto di riqualificazione del futuro Museo di Fisica, in alternanza scuola lavoro;
- Organizzazione del ciclo di conferenzeIl Liceo Oberdan incontra la scienza” a carattere
divulgativo a partire dal mese di ottobre, con cadenza mensile;
- Riorganizzazione della didattica della Fisica, anche coinvolgendo un gruppo di lavoro di
elettronica per poter realizzare nuove esperienze nel settore.
 
La prima iniziativa a partire sarà la mostra. Infatti il nostro Liceo custodisce e conserva, nelle stanze sul colle di San Vito, centinaia di documenti e strumenti, preziosi testimoni della sua più che secolare e affascinante storia. Oggi, grazie ad un prezioso e paziente lavoro di recupero e restauro, è possibile far rivivere una parte dell’attività che si svolgeva in quelle aule fin dall’inizio del secolo scorso, con l’intento di valorizzare il patrimonio della scuola, che vanta più di 500 pezzi tra apparecchiature e strumenti scientifici, tutti catalogati, di fatto la futura ossatura del nascente Museo della Fisica.
Il progetto nel 2017 è stato ampliato, coinvolgendo oltre ai docenti di Matematica e Fisica anche diversi studenti impegnati in alternanza scuola lavoro, con la supervisione dell’ing. Pierandrea Malfi, curatore del Museo Traversi di Venezia. Il tutto sotto il Patrocinio di Esof 2020.
 
Tra gli appuntamenti a breve termine si registra anche l'avvio di un ciclo di conferenze pubbliche a carattere divulgativo presso l'aula magna dell'Oberdan, dalle 17.00 alle 18.30, con ingresso libero. Come detto, il programma ha ricevuto il Patrocinio di ESOF 2020. Ecco il calendario:
 
- 26/10/2018 “La grande sfida dell’energiacome evitare la tempesta perfetta” con il Prof. Maurizio Fermeglia – Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Trieste 

- 15/11/2018 “Cambiamenti climatici: evidenze scientifiche e rischi per la società” con il Prof. Filippo Giorgi - Direttore Scienze della Terra dell’ICTP (International Centre for Theoretical Physics), premio Nobel per la Pace 2007 con IPCC (Comitato Intergovernativo sui Cambiamenti Climatici)

- 14/12/2018 “La Fisica Medica: stato dell’arte e prospettive future” con la Dott.ssa Rossella Vidimari – Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste – Fisica sanitaria

- 17/01/2019 “ Fisica delle basse temperature” con il Prof. Stefano Fantoni – Presidente della Fondazione Internazionale Trieste per il Progresso e la Libertà delle Scienze (FIT) – Champion ESOF 2020 Trieste

- 14/02/2019 “Progettare i materiali atomo per atomo: meccanica quantistica e biomimesi” con la Prof.ssa Maria Peressi e il prof. E. Vesselli – Dipartimento di Fisica Teorica dell’Università di Trieste

- 07/03/2019 “Nanosatelliti e robotica” con la Prof.ssa Anna Gregorio - Dipartimento di Fisica Teorica Università di Trieste – INFN

- 12/04/2019 “L’Universo Violento – I fenomeni più energetici dell’Universo osservati alle Alte Energie e tramite le Onde Gravitazionali ” con il Prof. Francesco Longo - Università degli Studi di Trieste – INFN

- 16/05/2019 “Acqua potabile. Quale Futuro?” con il Prof. Bruno Della Vedova - Vice Presidente della Fondazione Internazionale Trieste per il Progresso e la Libertà delle Scienze (FIT) – Scientific Programme Manager ESOF 2020 Trieste

 
In allegato sono disponibili sia l'invito alle scuole, sia la locandina degli incontri previsti nel ciclo di conferenze.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.